AUGUSTO DAOLIO – UNO SGUARDO LIBERO. Il viaggio, la musica, l’arte, le parole.

“Augusto Daolio: uno sguardo libero. Il viaggio, la musica, l’arte.” è la nuova mostra che si terrà da Spazio Musa dal 12 aprile al 12 maggio 2024. Storico leader dei Nomadi, Augusto Daolio è stato per diversi decenni uno dei cantanti più amati della musica italiana; l’intento di questa mostra è soprattutto dimostrare come la sua figura di artista, la sua poetica e la sua creatività fossero, già diversi decenni or sono, capaci di interpretare i sentimenti delle giovani generazioni, nonché di anticipatori . Nel contesto ricco e articolato della mostra, emerge ancora più chiaramente, la forza espressiva della sua voce che appare oggi più che mai attuale. Le tante canzoni scritte e cantate insieme ai Nomadi, portatrici di messaggi pacifisti, di rifiuto di ogni forma di guerra, discriminazione e
nazionalismo, dialogano con i soggetti dei numerosi dipinti e dei tanti disegni che ritraggono una natura metamorfica che si fonde con l’elemento umano. Il visitatore potrà seguire liberamente le tracce tematiche, composte da una sessantina di dipinti, una quarantina di manoscritti originali con abbozzi di canzoni e poesie, numerosi schizzi e pagine dai diari, fotografie, video e musica, attivando così le proprie associazioni e interpretazioni mentali.
Una narrazione aperta, in cui arte, società, ironia, viaggio, natura, relazioni, giovinezza, sogno, diversità
e impegno sociale vengono esplorati attraverso una moltitudine di materiali messi a disposizione dalla
compagna Rosanna Fantuzzi, tra cui molti inediti. Durante il periodo della mostra sono inoltre previsti una serie di eventi collaterali, con ospiti dal mondo della musica, della cultura e dello spettacolo.

 

Programma eventi:

Incontri, concerti

Charlie Bird, Circolino Flash Back Habitat, Spazio Musa, Osteria Rabezzana, Teatro Colosseo

11 aprile – 12 maggio 2024

 

Giovedì 11 aprile

Spazio Musa

Ore 18.00- Inaugurazione mostra a inviti

Live di Omar Pedrini

Ore 22.00 

Osteria Rabezzana – Via San Francesco d’Assisi 23C – Torino

Concerto della Cover band de I Nomadi “Angeli di Strada”. Ospiti Omar Pedrini e Paolo Montanari

 

Venerdì 12 aprile

Spazio Musa – ore 15.00

Apertura mostra

 

Sabato 13 aprile – ore 18

Spazio Musa

Cammina cammina

Un viaggio con Augusto Daolio attraverso le sue canzoni e ricordi

Un percorso musicale e narrativo con proiezioni di immagini inedite

con la compagna Rosanna Fantuzzi – voce recitante e Vittorio Bonetti – pianoforte e voce

Giovedì 18 aprile

Spazio Musa – ore 18

Il Circolo dei cantautori di Torino per Augusto

Live con Luigi Antinucci, Luigi Baudino, Davide Cruccas, Maurizio Seren Rosso, Rob, Cipo

Venerdì 19 aprile

Spazio Musa – ore 18.00

Concerto della Cover band de I Nomadi “Terzo Tempo”

 

Domenica 28 aprile

Charlie Bird – Via Vincenzo Gioberti 1 – Torino

ore 20.00

Concerto della Cover band de I Nomadi “Altri Noi”

 

Sabato 4 maggio

Spazio Musa – ore 16.00

Incontro con Beppe Carletti, leader dei Nomadi

Teatro Colosseo – ore 21.00

I Nomadi in concerto

Martedì 7 maggio

Spazio Musa – ore 18

Con le parole di Augusto, il viaggio continua

Incontro con Rosanna Fantuzzi, Luca Morino, Marinella Venegoni, Vito Vita

Laura Curino legge testi di Augusto Daolio

Venerdì 10 maggio

Spazio Musa – ore 18.00

Incontro con ospiti del Salone internazionale del Libro di Torino

Ore 21.30

Circolino Flash Back Habitat – Corso Giovanni Lanza 75 – Torino

Concerto della Cover band de I Nomadi “Aironi neri”

 

Sabato 11 maggio – ore 18.00

Spazio Musa

Finissage della mostra con Rosanna Fantuzzi in dialogo con Afredo Mellano, ricercatore della Fondazione piemontese per la ricerca sul cancro di Candiolo e con lo scrittore Sacha Naspini. Live musicale di Alessio Marchiani in collaborazione con il Salone internazionale del Libro di Torino e le Edizioni E/O.

 

Domenica 12 maggio

Spazio Musa – ore 18.00

Incontro con ospiti del Salone internazionale del Libro di Torino

Info Pratiche: per quanto riguarda l’evento all’Osteria Rabezzana è necessaria la prenotazione di un tavolo per cena o consumazione; al Charlie Bird l’ingresso è libero con la possibilità di prenotare un tavolo per la cena, al Circolino di FlashBack Habitat è necessaria la tessera annuale al costo di 5 euro che si può fare in loco se sprovvisti ed è possibile prenotare un tavolo per cena o consumazione. Per gli eventi che si terranno presso Spazio Musa l’ingresso è a offerta libera fino ad esaurimento posti.

Organizzato da ICS – Innovazione Cultura Società ETS

In collaborazione con Associazione Augusto per la vita

 

A cura di

Stefania Carretti, Lorenzo Immovilli, Erika Profumieri – Spazio Gerra, Reggio Emilia

Marco Basso, Luigi Ratclif – Torino

Consulenza storica e ricerche d’archivio

Pietro Germano Casarini, Rosanna Fantuzzi, Giordano Gasparini

 Testi linea del tempo

Pietro Germano Casarini

 Podcast e sonorizzazioni

A cura di Alimentari Cult./ICS

Laboratorio di scrittura:

Matilde Arbicò, Elia Giovannini,

Alice Zhongyue Hu, Federica Signoriello

Allestimento

Lorenzo Immovilli

Logistica

Pierluca Lobina, Lucrezia Monasteri, Aurora Sanmartino – Spazio Musa

Grafica coordinata e catalogo

Erika Profumieri

Ufficio Stampa

Las Chicas

Digitalizzazioni

Anita Schulte-Bunert

Stampe e grafica di mostra

Madioprint

Assicurazione

Broker Insieme

 

Un ringraziamento particolare ad Antonella Fassio Noto per il sostegno alla mostra in ricordo di Bob.

 

INFO

INFO

Mart/Ven

15:00 – 21:00

Sab/Dom

16:00 – 21:00

INGRESSO a offerta libera a favore della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro

Gallery